Plafond Casa: arrivano mutui agevolati

Pubblicato il giorno 12/02/2014

Ha trovato l’adesione di 20 banche l’iniziativa Plafond Casa promossa tramite l’attivazione del decreto legge n. 102/2013 convertito dalla legge n. 24/2013.

L’attivazione del Plafond Casa mette a disposizione delle banche aderenti 150 milioni di Euro per la concessione di mutui a tasso agevolato per l’acquisto di immobili ad uso abitativo e interventi di ristrutturazione con accrescimento dell’efficienza energetica.

Il Plafond Casa è accessibile a tutti i cittadini, ma una particolare attenzione sarà data ai cosi detti “beneficiari prioritari”, in cui rientrano giovani coppie, famiglie numerose e nuclei familiari di cui fa parte almeno un soggetto disabile, i quali intendano acquistare una nuova casa che appartenga in via preferenziale a una delle classi energetiche A, B, C, D o a ristrutturare l’abitazione aumentando l’efficienza energetica.

Occorre inoltre sottolineare che l’utilizzazione del Plafond Casa non limita la possibilità di utilizzare anche gli incentivi fiscali previsti con le detrazioni attualmente in vigore.

I mutui, a seconda del tipo di intervento di finanziamento richiesto, potranno avere una durata di 10, 20, 30 anni ed arrivare a coprire un massimo di:

  • 100 mila euro per gli interventi ristrutturazione con miglioramento dell’efficienza energetica;
  • 250 mila euro per l’acquisto di una abitazione principale senza interventi di ristrutturazione;
  • 350 mila euro per l’acquisto di una abitazione principale con interventi di ristrutturazione con miglioramento dell’efficienza energetica sulla stessa abitazione.

Le 20 banche aderenti sono:

  • Banca Agricola Popolare di Ragusa;
  • Banca Carige;
  • Banca Monte dei Paschi di Siena;
  • Banca Popolare dell’Emilia Romagna;
  • Banca Popolare di Sondrio;
  • Banca Popolare di Vicenza;
  • Banca Sella
  • Banco di Credito P. Azzoaglio;
  • Banco di Credito Popolare;
  • Banco Popolare;
  • Binter- Banca Interregionale;
  • Bnl-Bnp Paribas;
  • Cariparma – Credit Agricole;
  • Cassa di Risparmio di Ravenna;
  • Credito Valtellinese;
  • Extrabanca;
  • IntesaSanpaolo;
  • Iccrea Banca;
  • Ubibanca;
  • Unicredit.



Ultime news
30  OTT

In aumento le erogazioni dei mutui. Dato registrato dall’ Abi. L’ accesso ai mutui è aumentato di circa 5 punti rispetto ai primi nove medi del 2013.

28  OTT

Aggiornarsi costantemente sul web, per la ricerca del miglior mutuo, è una strategia d’ azione giusta, ma soprattutto conveniente. In questo modo puoi valutare se optare per la surroga.

17  OTT

Le banche puntano sempre più sulle surroghe, ossia sfruttare la portabilità del mutuo per migliorare le condizioni contratte con il vecchio mutuo.

15  OTT

In aumento le richieste di mutuo, specialmente per sostituzione e surroga. Sviluppi positivi anche per la diminuzione dei tassi dettati dalla Banca Centrale Europea.

7  OTT

Prezzi degli immobili in leggero ribasso. Migliore la situazione nel Centro Italia rispetto Nord e Sud.

2  OTT

In ripresa i finanziamenti alle famiglie per l’ acquisto della prima casa. Registrato un aumento delle erogazioni dei mutui nei primi otto mesi del 2014, rispetto al 2013.

18  SET

Triplicata la richiesta per le finalità sostituzione e surroga, con un aumento della domanda del 21,8% rispetto al secondo semestre del 2013; in crescita anche i prestiti a tasso variabile con un aumento del 6% rispetto al 2013.

10  SET

L’ euribor è sceso fino al 0,013%, riduzione dovuta alle molteplici mosse di Draghi. La notizia renderà i mutuatari a tasso variabile contenti, per quelli a tasso fisso ecco la soluzione.

4  SET

MutuiISi, società creditizia, ricerca collaboratori. Ci distinguono ambizione, professionalità, e volontà di migliorare nel settore dei mutui.

3  SET

La Banca Centrale Europea introduce una tassa per indurre le banche a impiegare sul mercato la loro liquidità. Il nuovo clima di fiducia lascia sperare sul cambio di direzione degli impieghi.

Avanti 1/17 Avanti
Ottieni il
miglior mutuo
Calcola la rata
Cariparma
BNL
UniCredit S.p.A.
Carispezia
Friuladria
Ubi Banca
Credem 100
Crasti
Approfondimenti
Segui Andrea Negri su Google+