Trova il miglior mutuo e risparmia

Il tasso del mutuo è fissato al momento della firma del contratto e non cambia per tutta la durata del mutuo; di conseguenza, anche l’importo delle rate è definito e costante.

Le variazioni dei tassi di mercato (sia in aumento, sia in diminuzione) non comportano alcuna modifica dei termini del contratto, compreso l’importo delle rate.
Tra i principali rischi va tenuto presente quello derivante dall’impossibilità di beneficiare delle eventuali fluttuazioni dei tassi al ribasso.

Il tasso applicato al mutuo è determinato sulla base del valore del parametro EURIRS (10, 15, 20, 25, 30 anni) arrotondato al centesimo e maggiorato di una percentuale fissa (spread)

Maggiormente indicato per le brevi durate, è comunque previsto fino a 30 anni.

Consigliabile a chi non vuole assumersi il rischio della variabilità dei tassi ed è disposto a pagare una rata iniziale generalmente più alta del tasso .variabile.

Le finalità per questa tipologia di prodotto sono acquisto, ristrutturazione, surroga.

 

Per chi è pensato mutuo a tasso fisso di CheBanca! 

 

Finalità: Acquisto

 

Clienti finanziabili: Clientela privata residente in Italia da almeno 3 anni. Lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato con almeno sei mesi di anzianità di servizio. Lavoratori autonomi con almeno due anni di attività.

 

Età: min. 18 anni e max 80 anni alla scadenza del mutuo

Ipoteca richiesta: pari al 150% dell’importo erogato

Durata mutuo: da 10 a 30 anni

Periodicità rata: mensile

Modalità di rimborso: addebito automatico sul tuo conto corrente

Perizia:  € 250,00 trattenuti dall’importo erogato

Spese Istruttoria:  0.60 % del capitale finanziato, minimo € 500  - massimo € 1000 (trattenuti dall'importo erogato)

Assicurazioni: Assicurazione scoppio e incendio obbligatoria

Il costo dell'assicurazione è a carico del mutuatario, che potrà scegliere tra le seguenti modalità di pagamento:
- premio unico, trattenuto dall'importo erogato, pari allo 0,15 per mille del capitale finanziato per la durata del mutuo;
- premio mensile, addebitato sulle singole rate, pari allo 0,20 per mille del capitale finanziato diviso 12.

La banca offre inoltre la possibilità di sottoscrivere delle polizze facoltative per tutelare il mutuatario e i propri familiari durante il periodo di rimborso del mutuo.