Logo_banca_popolare_di_milano

Banca Popolare di Milano

Banca Popolare di Milano, con i suoi 150 anni di storia, è uno dei istituti bancari più antichi d’Italia. Tradizionalmente legata alla città di Milano, tanto da essere definita “la banca dei milanesi”, BPM deve la sua fondazione a Luigi Luzzatti, economista, il quale assieme a 300 cittadini residenti nel capoluogo lombardo fondò il primo nucleo del Gruppo nel 1865.

Lo scopo dei fondatori della Banca Popolare di Milano è stato quello di fornire assistenza e capitali agli imprenditori milanesi, affinché avessero a disposizione le risorse necessarie per le iniziative imprenditoriali allora nascenti, in un periodo economico di grande espansione.

Da ciò nasce una banca fortemente radicata al territorio, capace di dialogare efficacemente con i suoi clienti e di creare soluzioni personalizzate in grado di venire incontro a diverse esigenze: dai mutui ipotecari e prestiti personali per le famiglie ai mutui fondiari e affidamenti per le imprese.

Nel Secondo Dopoguerra, Banca Popolare di Milano si espande oltre i confini regionali e incorpora la Banca Popolare di Roma.
Da questa politica di espansione nascerà il primo nucleo del Gruppo BPM, oggi uno dei gruppi bancari più grandi e affermati d'Italia.

 

Il 1 gennaio del 2017 nasce infatti Gruppo Banco BPM dalla fusione di Banco Popolare - con sede a Verona - e Banca Popolare di Milano - con sede a Milano.

La nuova Banca Popolare di Milano S.p.A. deriva invece dall'accorpamento tra la Banca Popolare di Mantova e la Banca Popolare di Milano.


Stai cercando il mutuo per la tua nuova casa? Iniziamo!

CALCOLA LA RATA >


 

Gruppo Banco BPM: il terzo gruppo bancario d'Italia e il primo in Lombardia 

Il Gruppo Banco BPM vanta oggi oltre 4 milioni di clienti in Italia e ciò vale al Gruppo una quota di mercato dell'8,2% dell'intero settore, qualificandolo come il terzo gruppo bancario a livello nazionale e come il primo in Lombardia. Il Gruppo è inoltre quotato alla Borsa di Milano.

BPM S.p.A., la nuova banca retail del Gruppo in cui è confluita l’intera rete di sportelli di Banca Popolare di Milano, è dotata di una rete commerciale diffusa in modo capillare su tutto il territorio nazionale e conta circa 700 filiali oltre ai Centri Private, ai Centri Corporate, ai Financial Shop e ad una fitta rete di promotori finanziari sparsi in tutto il territorio.

Nonostante l'espansione del gruppo, quindi, la vocazione territoriale della banca non è mutata.
BPM S.p.A. è infatti orientato a mantenere un forte legame con il territorio e un dialogo costante con i propri clienti, proponendo soluzioni versatili a seconda delle differenti esigenze di ciascuno di essi.

Banco BPM opera in ogni settore dell'attività bancaria e finanziaria ed offre ai suoi clienti un'ampia gamma di prodotti dedicati sia ai privati che alle imprese.
L'offerta di conti, finanziamenti e mutui dell'istituto è personalizzabile in base al tipo di clientela e comprende soluzioni particolari, indirizzate a famiglie, giovani, pensionati, professionisti e PMI.

Per quanto riguarda i mutui, l'attenzione della banca è quella di ascoltare le esigenze dei propri clienti così da creare prodotti flessibili che somiglino e si adattino perfettamente ai loro bisogni. 

L’approccio del Gruppo Banco BPM è quello di una banca multicanale, che presta particolare attenzione alle nuove tecnologie digitali ed integra filiali, promotori finanziari, servizi di remote banking e di banca telefonica.


Parla con i nostri esperti di mutuo, sapranno indicarti la soluzione migliore!

PARLA CON NOI >


 

guida al tasso banca popolare di milano

Mutuo a tasso fisso 1,50% per i primi 5 anni 

  • Destinatari:  Clienti privati -  Acquisto (surroga) immobili ad uso civile abitazione (I o II casa)
  • Età massima del contraente:  75 anni al termine del finanziamento
  • Durata:  Minimo 6 anni - massimo 30 anni
  • Importo finanziabile:  Sino all' 80% del minore tra il prezzo di acquisto ed il valore di mercato (perizia)
  • Modalità di erogazione:  Unica soluzione

Condizioni: Partenza a tasso fisso:  Per i primi 5 anni tasso 1,50%.  

Opzione al termine del quinto anno:

    - a) Tasso fisso indicizzato all’IRS di periodo (periodo residuo alla scadenza del mutuo) + 1,95%
    - b) Tasso variabile indicizzato all’Euribor 3M * + 1,95%

Nel caso in cui la Parte Finanziata non eserciti l'opzione di cui ai punti a) b)  la Banca applicherà al mutuo , il tasso  come definito al punto a).

Dopo aver esercitato entro il termine del 60° mese di ammortamento una delle due opzioni sopra indicate la Parte Finanziata, avrà la facoltà di esercitare nuovamente una delle medesime opzioni  fino ad un massimo di tre volte nel corso della durata di ammortamento de mutuo.

 

Spese istruttoria: Euro 800

Stima immobile: 
- mutui da € 50.001 a € 500.000: € 214,72 (perizia effettuata da Crif)
- mutui superiori a € 500.000: 0,10% del finanziamento (perizia effettuata da Ufficio BPM)

Spese incasso rata: Euro 24,00 annue da ripartire su singola rata

Modalità di rimborso: Rate mensili

Imposta sostitutiva:  2% per seconda casa; 0,25% per le altre destinazioni d'uso.

Penale decurtazione e preestinzione:  0% (non prevista per acquisto o surroga)

Mutuo a tasso fisso
 

Destinatari:  Clienti privati -  Acquisto (surroga) immobili ad uso civile abitazione (I o II casa)
Età massima del contraente:  75 anni al termine del finanziamento
Durata:  Minimo 6 anni - massimo 30 anni
Importo finanziabile:  Sino all' 80% del minore tra il prezzo di acquisto ed il valore di mercato (perizia)
Modalità di erogazione:  Unica soluzione
Condizioni:  IRS di periodo + spread in funzione dell’ LTV

Mutui con importo finanziabile inferiore o uguale al 50% del minore fra il prezzo di acquisto e il valore di perizia:
 - per durate sino a 10 anni: IRS di periodo  + spread 1,20 p.p.
 - per durate da 11 anni a  20 anni: IRS di periodo + spread 1,30 p.p.
 - per durate da 21 anni a 30 anni: IRS di periodo+ spread 1,60 p.p.

Mutui con importo finanziabile superiore al 50% del minore fra il prezzo di acquisto e il valore di perizia:
  - per durate sino a 20 anni: IRS di periodo + spread 1,60 p.p.
  - per durate da 21 anni a 30 anni: IRS di periodo + spread 1,80 p.p.

Spese istruttoria:  0,95% dell’erogato min. € 400 max € 800

Stima immobile:   
- mutui da € 50.001 a € 500.000: € 214,72 (perizia effettuata da Crif)
- mutui superiori a € 500.000: 0,10% del finanziamento (perizia effettuata da Ufficio BPM)

Spese incasso rata:   Euro 24,00 annue da ripartire su singola rata
Modalità di rimborso:   Rate mensili
Imposta sostitutiva:   2% per seconda casa; 0,25% per le altre destinazioni d'uso.
Penale decurtazione e preestinzione:   0% (non prevista per acquisto o surroga)

Mutuo a tasso variabile con Floor

Destinatari:  Clienti privati -  Acquisto (surroga) immobili ad uso civile abitazione (I o II casa)
Età massima del contraente:  75 anni al termine del finanziamento
Durata:  Minimo 6 anni - massimo 30 anni
Importo finanziabile:  Sino all' 80% del minore tra il prezzo di acquisto ed il valore di mercato (perizia)
Modalità di erogazione:  Unica soluzione

Condizioni:  Tasso indicizzato all’Euribor 3M* + spread in funzione dell’ LTV 

Mutui con importo finanziabile inferiore o uguale al 50% del minore fra il prezzo di acquisto e il valore di perizia:
  - per durate sino a 10 anni: Euribor + spread 1,35 p.p.
  - per durate da 11 anni a 20 anni: Euribor + spread 1,50 p.p.
  - per durate da 21 anni a 30 anni: Euribor + spread 1,80 p.p


Mutui con importo finanziabile superiore al 50% del minore fra il prezzo di acquisto e il valore di perizia:
  - per durate sino a 20 anni: Euribor + spread 1,80%
  - per durate da 21 anni a 30 anni : Euribor + spread 1,95%  

Spese istruttoria:   0,95% dell’erogato min. € 400 max €800

Stima immobile:   
- mutui da € 50.001 a € 500.000: € 214,72 (perizia effettuata da Crif)
- mutui superiori a € 500.000: 0,10% del finanziamento (perizia effettuata da Ufficio BPM)

Spese incasso rata:   Euro 24,00 annue da ripartire su singola rata
Modalità di rimborso:   Rate mensili
Imposta sostitutiva:   2% per seconda casa; 0,25% per le altre destinazioni d'uso.

Penale decurtazione e preestinzione:   0% (non prevista per acquisto o surroga)

Mutuo a tasso variabile CAP 4,45% con floor
 

Destinatari:  Clienti privati -  Acquisto immobili ad uso civile abitazione (I o II casa)
Età massima del contraente:  75 anni al termine del finanziamento
Durata:  Minimo 6 anni - massimo 30 anni
Importo finanziabile:  Sino all' 80% del minore tra il prezzo di acquisto ed il valore di mercato (perizia)
Modalità di erogazione:  Unica soluzione
Condizioni:  Tasso indicizzato all’Euribor 3M*+ 2,25 p.p.
CAP:  4,45% per tutta la durata del mutuo
Spese istruttoria:  0,95% dell’erogato min. € 500 max €1.500

Stima immobile:   
- mutui da € 50.001 a € 500.000: € 214,72 (perizia effettuata da Crif)
- mutui superiori a € 500.000: 0,10% del finanziamento (perizia effettuata da Ufficio BPM)

Spese incasso rata:   Euro 24,00 annue da ripartire su singola rata
Modalità di rimborso:   Rate mensili
Imposta sostitutiva:   2% per seconda casa; 0,25% per le altre destinazioni d'uso.
Penale decurtazione e preestinzione:   0% (non prevista per acquisto o surroga)

 

*Media valori Euribor 3 mesi del mese precedente a quello di applicazione, arrotondato allo 0,05% superiore

 

N.B. Qualora l’Euribor assuma un valore negativo, lo stesso sarà convenzionalmente considerato pari a zero e per effetto di ciò la Banca  applicherà nei confronti del Cliente un tasso di interesse pari allo spread fino a quando l’Euribor, rilevato come sopra, non tornerà ad assumere un valore superiore a zero.

Dati Societari

Banca Popolare di Milano S.p.A.
N° dipendenti 7.300 circa
Sede principale Piazza Filippo Meda, 4 - 20121 Milano
Telefono 02 77001
P.IVA 01906000201
Gruppo Banco BPM

Ciao,
siamo pronti
ad aiutarti!

Non sai da dove iniziare?
Ti guidiamo noi!
Ti serve consulenza personalizzata? Compila il form per essere rincontattato da i nostri esperti!