Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito

Cos’è il tasso di usura?

Tutti gli interessi applicati ad un mutuo possono essere genericamente considerati usurari se sforano una certa soglia stabilita dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Tale soglia non è fissa, ma viene calcolata ogni tre mesi dalla Banca d'Italia, sulla base del TEGM (Tasso Effettivo Globale Medio).
Questo non è altro che il tasso di interesse annuale comprensivo di tutte le spese praticato dalle banche e dagli intermediari finanziari per lo stesso tipo di finanziamento. 

Aumentando Il TAEG di un quarto + quattro punti percentuali, fino ad un massimo dell' equivalente a otto punti percentuali, si ha il limite oltre il quale gli interessi sono considerati usurari. 

La stessa Banca d'Italia inoltre vigila che i tassi di interesse effettivamente applicati da banche, finanziarie e mediatori creditizi non superino su base annua i tassi soglia.

Facciamo un esempio concreto della relazione diretta che c'è tra TAEG e tassi usurari.

Per definire i tassi usurari nel periodo di applicazione ottobre - dicembre 2016, la Banca d'Italia ha rilevato i TAEG relativi al secondo trimestre dell'anno per mutui di tutti gli importi, senza apportare alcuna correzione, dato che i tassi BCE sono rimasti invariati.  

Quindi, ha proceduto a calcolare i tassi usurari sulla base della formula indicata all'inizio:

Tasso usura = 1,25 * Tasso effettivo globale medio (TEGM) + 4% 


Tassi usurari per il periodo di applicazione Ottobre – Dicembre 2016

Categoria di mutui Tassi effettivi globali medi (su base annua) Tassi soglia (su base annua)
Mutui a tasso fisso 3,04 7,8
Mutui a tasso variabile 2,5 7,13

 

Confrontando questi valori con quelli relativi ai tassi soglia per il periodo di applicazione Luglio – Settembre 2016, appare evidente che la soglia oltre i quali i tassi sono considerati usurari nell'ultimo trimestre si è abbassata, in conseguenza della diminuzione dei Tassi Effettivi Globali Medi. 

 

Tassi usurari per il periodo di applicazione Luglio – Settembre 2016

Categoria di mutui Tassi effettivi globali medi (su base annua) Tassi soglia (su base annua)
Mutui a tasso fisso 3,18 7,98
Mutui a tasso variabile 2,6 7,25