Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito

In tempi di crisi economica come i nostri, ci si può trovare nella condizione di non riuscire a pagare i finanziamenti in corso e con la necessità di liquidità aggiuntiva da destinare a varie esigenze.

In questi casi i mutui liquidità e consolidamento possono rappresentare un'ottima soluzione. 

Si tratta di un'opportunità offerta dalle banche per poter ottenere un tot di liquidità da impiegare per i propri progetti e necessità - mutuo liquidità - e per estinguere i debiti già contratti rinegoziando le condizioni e rimborsando tutto in un'unica rata mensile più bassa - mutuo consolidamento debiti.

 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO   CALCOLA LA RATA

 

Mutuo liquidità e consolidamento: cosa sono e che vantaggi offrono 

Il mutuo liquidità rappresenta, in sostanza, una valida alternativa ai prestiti tradizionali, consigliabile soprattutto se si necessita di una cifra maggiore di 30.000 euro, considerando le spese accessorie del un mutuo.
Il mutuo per liquidità ha tassi più bassi rispetto ai prestiti tradizionali e può avere una durata decisamente maggiore: 30 anni al massimo contro i 10 dei finanziamenti classici.

I vantaggi principali del mutuo liquidità rispetto ad un normale prestito, quindi, riguardano:

  • il tasso di interesse
  • la durata
  • maggiore entità dell'importo.

Il requisito necessario per richiederlo è il possesso di un immobile libero da ipoteca che venga messo a garanzia della somma richiesta.

 

Il mutuo consolidamento debiti, introdotto dalla legge italiana con il DL 212/2011 per evitare l'eccessivo indebitamento delle famiglie tipico di questi anni, consiste in un mutuo sostituzione.
Questo strumento consente di rimborsare un certo numero di rate relative a prestiti diversi, fino a un massimo di 5 (ad esempio il mutuo casa + 4 prestiti), accorpandole in un'unica rata di importo mensile inferiore e periodo di ammortamento superiore, rendendo l’estinzione del debito più sostenibile e anche più semplice.
Altro vantaggio del mutuo consolidamento è che permette anche di cambiare tasso di interesse, scegliendone uno più basso.
Inoltre è possibile richiedere una liquidità aggiuntiva per far fronte con maggiore serenità ad eventuali spese impreviste o da utilizzare per le esigenze della famiglia. 

Per ottenere il prestito per consolidamento, il richiedente deve dimostrare di non essere un cattivo pagatore, cioè di aver pagato regolarmente tutte le rate dei prestiti e del mutuo, e di avere un reddito o pensione regolare o, al limite, qualcuno che possa fargli da garante in caso di insolvenza.

Generalmente le banche concedono un mutuo massimo corrispondente all’80% del valore dell’immobile.

Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO   CALCOLA LA RATA