Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola la rata

Confronto mutui on line: i nostri prodotti mutuo

Confrontare e conoscere le principali offerte di mutuo ti permetterà di prendere una decisione ponderata e consapevole.
Potrai inoltre contare sul tuo consulente dedicato che ti aiuterà a scegliere le migliori proposte riservate dalle banche alla clientela di mutuiSi. 

Il confronto mutui serve proprio a questo: scegliere il tuo mutuo dopo avere acquisito tutte le informazioni necessarie.
Le principali tipologie di mutuo sono tre: variabile, fisso, misto.

 

TASSO VARIABILE
è soggetto a variazioni in relazione all'andamento di uno o più parametri specificatamente indicati nel contratto di mutuo, fermo restando la commissione a favore della banca (spread).

VANTAGGI
La rata è generalmente più bassa rispetto al tasso fisso ma soggetta a continui cambiamenti a seconda dell’andamento dei parametri di indicizzazione.
SVANTAGGI
Gli aumenti degli indici utilizzati per la determinazione della rata non sono sempre prevedibili e possono determinare un incremento anche notevole della rata.
CONSIGLIATO
Per chi preferisce un tasso in linea con l’andamento del mercato, ed è in grado di sostenere periodi più o meno lunghi di aumento della rata.

Esistono anche tipologie di finanziamento che limitano l’incidenza degli aumenti conseguenti alla variabilità del tasso (es. mutuo rata costante, mutuo con cap). 

 

TASSO FISSO
il tasso di interesse viene fissato al momento della stipula del contratto e non può essere modificato per tutto il periodo di ammortamento.

VANTAGGI
Nei mutui a tasso fisso ciascuna rata è uguale alla precedente (rata costante).
SVANTAGGI
Il tasso bloccato non consente di sfruttare le eventuali opportunità derivanti da una riduzione dei tassi.
CONSIGLIATO
Per chi preferisce una rata certa e non modificabile per tutta la durata del mutuo. Di norma è più alto del tasso variabile.

 

TASSO MISTO
è un mutuo regolato per i primi anni – di norma 3/5 – a tasso fisso o variabile, scelta del cliente, con facoltà di quest'ultimo di esercitare l'opzione per il proseguimento a tasso fisso ogni 3/5 anni nel successivo periodo. In entrambi i casi i parametri e gli spread sono prefissati.

VANTAGGI
Possibilità di decidere il tasso di partenza a seconda delle condizioni di mercato e di poter intervenire con tempestività in caso di aumento improvviso dei tassi.
SVANTAGGI
I continui cambiamenti di mercato indurrebbero il cliente ad intervenire continuamente sul tasso rischiando di confonderlo.
CONSIGLIATO
a chi vuole sfruttare le opportunità derivanti dalle variazioni di mercato e per chi ha buone conoscenze di materia finanziaria.

Per ulteriori confronti mutuo, approfondimenti o chiarimenti contattaci telefonicamente. Ti sarà assegnato un consulente dedicato che senza alcun costo ti potrà fornire tutte le delucidazioni necessarie.