20180712120023!Banca_Nazionale_del_Lavoro_logo

Banca BNL Gruppo Paribas

MUTUO AL 95%

BNL, con i suoi oltre cento anni di attività, è una banca del gruppo BNP Paribas solida e affidabile.
BNL ad oggi conta infatti oltre tredicimila collaboratori, quasi tre milioni di clienti privati, centotrentamila tra piccole imprese e professionisti ed oltre trentatremila tra imprese ed enti.

Se sei finito su questa pagina, probabilmente, è perché stai cercando la banca presso la quale accendere un mutuo. I mutui BNL sono infatti uno dei prodotti più richiesti e a breve ti spiegherò perché.

Prima però mi preme raccontarti qualcosa in più di BNL banca, che oggi rappresenta uno dei principali gruppi bancari italiani.
BNL si distingue nel panorama nazionale come uno degli istituti bancari più longevi, ma al contempo più innovativi. Questo aspetto di continua trasformazione e di costante adeguamento alle esigenze della clientela è motivo di orgoglio per BNL, che ha scelto come proprio claim "La banca per un mondo che cambia".

Ripercorriamo insieme le tappe principali della sua storia e scopriamo i momenti più significativi della sua evoluzione.

New call-to-action

Banca BNL, un po' di storia

Fondata a Roma nel 1913 con il nome di Banca Nazionale del Lavoro, si è posta da subito come uno degli istituti di fiducia del governo. Fu infatti la prima banca a formulare forme di credito speciale per l'agricoltura, in un'Italia pronta a trasformare la sua realtà da rurale a industriale.
Nel periodo tra le due Guerre, BNL ha agito come una sorta di "Banca di Stato" alla quale parteciparono il Tesoro dello Stato, la Banca d'Italia e le Casse nazionali per le assicurazioni sociali.
Non solo si è impegnata nelle attività di ricostruzione, ma anche in quelle finalizzate alla rinascita delle arti e della cultura del nostro Paese. E' stata, inoltre, uno dei pochi istituti di credito europei a finanziare le attività culturali come nucleo fondante della nuova identità nazionale, collaborando assiduamente con la produzione cinematografica italiana.
Altro settore cui BNL banca si è dedicata è quello dell'industria automobilistica italiana, di cui ha sostenuto lo sviluppo mediante politiche di credito e di cooperazione.

Nel 1992 BNL è diventata società per azioni e soltanto nel 1998 è stata privatizzata, ponendo fine all'epoca del cosiddetto "Stato banchiere".
Un momento fondamentale della storia di BNL è certamente il 2006, quando entra a far parte del Gruppo BNP Paribas, una delle prime istituzioni al mondo per estensione e capitalizzazione.
Questo gruppo bancario di origine francese, operativo sul mercato italiano da oltre 40 anni, consolida la sua presenza in Italia proprio con l’acquisto di BNL, mettendo a disposizione dei clienti italiani prodotti e servizi, dai tradizionali ai più innovativi, in grado di soddisfare le esigenze di privati, professionisti, aziende e istituzioni.

In particolare, grazie all’acquisto di BNL, in Italia il gruppo BNP Paribas offre:

•    Ai clienti privati: strumenti di risparmio, d’investimento, prodotti assicurativo-previdenziali, private banking, mutui, credito al consumo, servizi di e-banking
•    Alle aziende, ai professionisti, agli enti pubblici e alle istituzioni prodotti e servizi in grado di sostenere i loro bisogni e le loro strategie di business.

L'ingresso di BNL in un gruppo così potente rappresenta un cambiamento importante nell'assetto della banca, capace di imprimere un nuovo slancio competitivo, sia sul mercato italiano che su quello internazionale.
BNL diventa una banca multicanale, mettendo a disposizione prodotti concorrenziali e gestibili su varie piattaforme integrate. Al contempo continuano le attività nel settore del sociale e della cultura.

Volendo sintetizzare, possiamo dire che BNL banca segue principalmente due diverse strategie:
- competitività sul fronte dei prodotti destinati ai privati, alle famiglie ed alle piccole-medie imprese
- cooperazione con gli enti pubblici e le grandi imprese del nostro Paese.

Inoltre garantisce una forte presenza capillare sul territorio con una rete vastissima di filiali (circa 900) e di ATM su tutta la Penisola. 
Questo aspetto non solo assicura una reale vicinanza ai clienti, ma contribuisce ad incrementare ulteriormente il fascino di uno dei brand più noti in Italia.
Per questi motivi, BNL è la prima banca per fiducia dei clienti (fonte Ipsos 2014).

A questo punto, forse, starai già procedendo all'apertura di un conto BNL o, perlomeno, effettuando la tua simulazione mutuo BNL!

Il prodotto mutuo BNL è molto apprezzato per varietà, soddisfazione dei clienti e continuo aggiornamento.

Mutuo BNL, tutto quello che c'è da sapere

 

Che siate una giovane coppia in procinto di acquistare la vostra prima casa, o ne abbiate bisogno per ristrutturazioni o liquidità, i mutui BNL offrono una vasta gamma di prodotti e sono in grado di rispondere alle più disparate necessità.
Questo istituto bancario propone infatti finanziamenti con certezza delle rate a tasso fisso o variabile a durata costante, mutui con rate flessibili che sfruttano varie combinazioni di tasso, durata e importo, oppure con rate iniziali leggere a tasso fisso o variabile, per chi conta di avere maggiori disponibilità economiche in futuro.
Ti anticipo, inoltre, che con BNL si possono addirittura ottenere mutui fino al 90%!

Inoltre BNL consente, alle stesse vantaggiose condizioni, anche la portabilità dei mutui, cioè offre la possibilità di trasferire il mutuo surrogando il mutuo originario per l'intera cifra residua. Con la formula Trasforma Mutuo BNL Extra BNL permette di trasferire il tuo mutuo in BNL, ottenendo importi superiori al tuo debito residuo.

Il mutuo BNL assicura condizioni molto vantaggiose:
•    tassi in offerta e spese ridotte per tutti i clienti che decidono di gestire l'iter della pratica di mutuo online
•    minori restrizioni in relazione all'età massima alla scadenza del mutuo: 80 anni per il richiedente e 85 per il garante
•    condizioni agevolate riservate ai dipendenti statali
•    possibilità di richiedere un importo con finalità di surroga mutuo + liquidità, che consente di surrogare il mutuo già attivo e contemporaneamente richiedere una quota aggiuntiva di liquidità: BNL è l'unica banca sul mercato ad offrire questa opportunità sia per il mutuo tasso fisso che per il tasso variabile.
Ma procediamo per gradi e vediamo quali tipologie di mutuo offre questa banca:
•     mutui a tasso fisso
•     mutui a tasso variabile
•     mutui a tasso variabile con tetto massimo (detto CAP)

Scopriamo ora, più nel dettaglio, l'offerta di mutui BNL:

  • Mutuo Spensierato

    mutuo a tasso fisso e con durata altrettanto fissa, con spese di istruttoria ridotte

  • Mutuo QuasiFisso

    mutuo a tasso variabile con CAP, assicura al contempo la convenienza del variabile e la sicurezza di un tasso che non può superare una certa soglia; è la soluzione intermedia tra il tasso fisso e il tasso variabile in quanto applica un tasso di interesse fisso alla quota capitale della rata e un tasso di interesse variabile alla quota interessi

  • Mutuo BNL Variabile

    è un mutuo a tasso variabile legato all'andamento del mercato; il tasso di riferimento in ogni caso non può mai superare il tasso fisso adottato nel contratto di mutuo è determinato in base alla somma spread + tasso di riferimento (Euribor o BCE).

Guida al tasso bnl

Mutuo spensierato questo è il nome del prodotto a tasso fisso di Bnl (Banca Nazionale del Lavoro).

La rata bloccata consente di essere al riparo da eventuali aumenti del tasso di interesse e di conoscere con assoluta certezza l’ammontare della spesa da sostenere. 

La rata viene sempre addebitata l'ultimo giorno del mese.

Maggiormente indicato per le durate brevi, è comunque previsto fino a 30 anni.

E' consigliato a chi non vuole assumersi il rischio della variabilità dei tassi, ed è disposto a rimborsare una rata iniziale, generalmente più alta di un tasso variabile.

Le finalità per questa tipologia di prodotto sono acquistoristrutturazionesurroga.

Per chi è pensato mutuo spensierato di Bnl

 

Periodicità rata: mensile

Durata mutuo: da 10 a 30 anni

Importo finanziabile: min. € 50.000,00 per acquisto; min. € 75.000,00 per surroga - massimo fino al 90% del valore dell’immobile            

 

Età minima: 18 anni; massima 80 anni per mutuatari (richiedenti e coobbligati) 85 anni per garanti

 

Spese di istruttoria: determinate in funzione dell’importo del mutuo:

  • Per importi pari o inferiori a € 80.000,00: 1,25% dell’importo del mutuo (max € 1.000,00)
  • Per importi pari o inferiori a € 130.000,00: 1,00% dell’importo del mutuo (max € 1.300,00)
  • Per importi superiori € 130.000: 0,90% dell’importo del mutuo (max € 2.500,00)

 

Perizia: € 250,00 ca

Assicurazione immobile: Obbligatoria incendio e scoppio. Premio mensile addebitato sulle singole rate pari allo 0,0019% del capitale erogato.

Ipoteca richiesta: pari al 200% dell’importo erogato.

Modalità di rimborso: addebito automatico in conto corrente

Il mutuo a tasso variabile di Bnl (Banca Nazionale del Lavoro) viene calcolato sommando l' Euribor 1 mese allo Spread (commissione fissa della banca) concordato in contratto.

Le rate di mutuo sono soggette a variazione in base all'andamento dell' EURIBOR e vengono addebitate l’ultimo giorno del mese contabile. 

Il prodotto a tasso varibile, consente di avere una rata in linea con l'andamento dei tassi.

Di norma utilizzato per mutui con lunga, durata Banca Nazionale del Lavoro prevede mutui a tasso variabile per durate fino a 30 anni (condizioni esclusive on line).

Per chi è pensato il mutuo a tasso variabile di Bnl 

 

Periodicità rata: mensileDurata mutuo: da 10 a 30 anni

Importo finanziabile: min. € 50.000,00 per acquisto; min. € 75.000,00 per surroga - massimo fino al 90% del valore dell’immobile    

Età minima: 18 anni; massima 80 anni per mutuatari (richiedenti e coobbligati) 85 anni per garanti

Spese di istruttoria determinate in funzione dell’importo del mutuo:

  • Per importi pari o inferiori a € 80.000,00: 1,25% dell’importo del mutuo (max € 1.000,00)
  • Per importi pari o inferiori a € 130.000,00: 1,00% dell’importo del mutuo (max € 1.300,00)
  • Per importi superiori € 130.000: 0,90% dell’importo del mutuo (max € 2.500,00)

Perizia: € 250,00 ca.

Assicurazione immobile: obbligatoria incendio e scoppio. Premio mensile addebitato sulle singole rate pari allo 0,0019% del capitale erogato.

Ipoteca richiesta: pari al 200% dell’importo erogato.

Modalità di rimborso: addebito automatico in conto corrente

Per i clienti che sono in cerca di un mutuo a tasso misto Bnl propone mutuo 2 IN 1

Un prodotto pensato per sfruttare i vantaggi del tasso variabile sul breve periodo (2 anni) per poi mettere la rata “al sicuro” con un tasso fisso agevolato già definito in contratto in modo da vere una rata certa per il restante periodo di ammortamento.

Il mutuo 2/1 di Bnl prevede le prime 24 rate a tasso variabile indicizzato all'Euribor a 1 mese. Dalla 25° rata a tasso fisso bloccato al momento della stipula per conoscere da subito l'importo della rata fino all'estinzione del mutuo.

Le rate di mutuo vengono sempre addebitate l'ultimo giorno del mese.

Le finalità per questa tipologia di prodotto sono acquistoristrutturazionesurroga.

Per chi è pensato mutuo tasso misto Bnl 2 IN 1


Periodicità rata: mensile

Durata mutuo: da 10 a 30 anni

Importo finanziabile: min. € 50.000,00 per acquisto; min. € 75.000,00 per surroga - massimo fino al 90% del valore dell’immobile        

Età: min. 18 anni, max 80 anni per mutuatari (richiedenti e coobbligati) 85 anni per garanti


Spese di istruttoria determinate in funzione dell’importo del mutuo:

  • Per importi pari o inferiori a € 80.000,00: 1,25% dell’importo del mutuo (max € 1.000,00)
  • Per importi pari o inferiori a € 130.000,00: 1,00% dell’importo del mutuo (max € 1.300,00)
  • Per importi superiori € 130.000: 0,90% dell’importo del mutuo (max € 2.500,00)

Perizia: € 250,00 ca

Assicurazione immobile: Obbligatoria incendio e scoppio. Premio mensile addebitato sulle singole rate pari allo 0,0019% del capitale erogato

Ipoteca richiesta: pari al 200% dell’importo erogato

Modalità di rimborso: addebito automatico in conto corrente

Dati Societari

 Banca BNL S.p.A.
Iscritta all'Albo delle banche e capogruppo del Gruppo bancario BNL
Iscritto all'Albo dei gruppi bancari presso la Banca d'Italia al numero 1005
Capitale Euro 2.076.940.000,00 interamente versato
Codice fiscale, Partita IVA e n.iscrizione registro imprese di Roma: 09339391006
Aderente al Fondo Interbancario di tutela dei depositi
Data di iscrizione al RUIR 01/10/2007 numero di protocollo D000201446
La società è soggetta ad attività di direzione e coordinamento del socio unico BNP Paribas S.A. – Parigi e al controllo dell'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo ( www.ivass.it )

Sede legale e Direzione Generale: Via V.Veneto,119 - Roma
​Numero Telefono: 06 47021
Email: redazionebnl@bnlmail.com

Tutte le informazioni aggiornate relative alla trasparenza BNL sono contenute nei fogli informativi delle Banche Partner di mutuiSi oppure si può scaricare direttamente la documentazione relativa a informative e tassi della Banca.

Ciao,
siamo pronti
ad aiutarti!

Non sai da dove iniziare?
Ti guidiamo noi!
Ti serve consulenza personalizzata? Compila il form per essere rincontattato da i nostri esperti!