Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito

Come scegliere la rata del mutuo più adatta?

Scegliere il miglior mutuo è un momento delicato, noi lo sappiamo!
In particolare, spesso ci si chiede come scegliere la rata del mutuo più adatta alle nostre esigenze.

Vediamo, quindi, insieme quali elementi considerare per la scelta della rata del mutuo.

Per prima cosa bisogna valutare con attenzione il reddito di cui disponiamo, considerando anche le spese fisse che ogni mese sosteniamo.
Di norma è consigliabile che l'importo della rata non superi mai un terzo del reddito mensile netto.

A questo punto, molto probabilmente, ti starai chiedendo come viene determinata la rata di un mutuo.

La rata è composta da due parti:

  • quota capitale, cioè la suddivisione della somma richiesta in prestito
  • quota di interesse ovvero la redistribuzione del tasso di interesse applicato al prestito per tutta la durata dell'ammortamento.

Solitamente funziona così: all'inizio si pagano soprattutto interessi, a mano a mano che il capitale viene restituito, l'ammontare degli interessi diminuisce e la quota di capitale aumenta.

 

 Scopri le migliori offerte di mutuiSi.it!  SERVIZIO ONLINE GRATUITO -> CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi.it! CALCOLA LA RATA
Servizio Online Gratuito

 

Sappiamo inoltre che le rate del mutuo possono essere costanti (tasso fisso) o variare (tasso variabile) durante il periodo di ammortamento, in funzione del variare di determinati parametri.

È di estrema importanza, quindi, decidere accuratamente la tipologia di mutuo, valutando se si è più propensi ad avere la sicurezza di una rata sempre uguale o un tasso in linea con l'andamento del mercato e, spesso nel complesso più vantaggioso.

Una buona via di mezzo, se non si sa che pesci pigliare, può essere rappresentata dal mutuo a tasso variabile con cap, cioè con un limite massimo che non può essere superato.

Altro elemento da decidere quando si è in procinto di accendere un mutuo è il numero e la cadenza delle rate.
Le rate vanno infatti versate a intervalli determinati e costanti, siano essi mensili, trimestrale o semestrali.

Di solito si sceglie in base al tipo di lavoro che si ha: nel caso del posto fisso, si liquida mensilmente l'importo dovuto, nel caso di partita IVA può risultare più comodo scegliere di dilazionare il pagamento.

 

 Scopri le migliori offerte di mutuiSi.it!  SERVIZIO ONLINE GRATUITO -> CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi.it! CALCOLA LA RATA
Servizio Online Gratuito

 

Un ulteriore consiglio utile per chi non sa quale mutuo scegliere è di usufruire dei tanti strumenti online per calcolare la rata di mutuo in modo facile ed immediato: è di certo un ottimo modo per iniziare a farsi un'idea.

Infine, qualora nella peggiore ipotesi si capisse di aver fatto la scelta sbagliata, si potrebbe optare per la surroga del mutuo, cioè il trasferimento del mutuo da una banca ad un'altra con la possibilità di concordare nuove e più vantaggiose condizioni.