Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito

requisiti-per-ottenere-un-mutuo

Ottenere un mutuo comporta la valutazione dei requisiti di finanziabilità da parte della banca.

L'istituto di credito, infatti, prima di concedere il finanziamento richiede all'aspirante mutuatario una serie di requisiti che dimostrino la fattibiltà dell'operazione.

Il richiedente deve dimostrare in effetti la propria capacità di rimborso e per farlo deve essere in possesso di alcune prerogative.

Per questo motivo la cosiddetta fase istruttoria è così importante ai fini della concessione di un mutuo: essa consiste nella raccolta da parte del richiente dei documenti necessari che provino la sussistenza delle condizioni per concedere il finanziamento e nell'analisi degli stessi da parte della banca.

Per semplificare l'iter burocratico e ridurre i tempi già in questa fase ci si può affidare ad un consulente esperto che ci aiuti nella raccolta della documentazione e nei rapporti con l'istituto di credito.

Anche nel caso in cui non sia ancora stato individuato l'immobile da acquistare, si può chiedere un parere di fattibilità alla banca attraverso un voucher mutuo.
Questo strumento, semplice e gratuito, consiste in una lettera di concedibilità che viene rilasciata dalla banca prescelta.

Sulla base delle informazioni anagrafiche, reddituali e patrimoniali fornite dal cliente, l'istituto di credito calcola l'importo di mutuo erogabile e garantisce la propria disponibilità a concederlo.
Il richiedente avrà a disposizione sei mesi di tempo per cercare la casa da acquistare, conoscendo a priori l'importo massimo di mutuo su cui poter contare e avendo già superato lo step dell'analisi dei requisiti e dei documenti.

In tal modo il percorso che porta all'erogazione vera e propria del mutuo risulterà più breve e meno difficoltoso.
 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA


I requisiti necessari per il mutuo

I requisiti necessari per ottenere un mutuo possono essere riassunti in due categorie:

  • requisiti anagrafici e legali
  • requisiti reddituali

Per quanto riguarda la prima tipologia, i requisiti per avere il mutuo sono principalmente:

  • essere cittadini italiani residenti in Italia, o cittadini di Stati membri della Comunità Europea, oppure essere cittadini extra Comunitari ma con regolare residenza in Italia
  • avere la maggiore età (18 anni compiuti)
  • non superare una determinata soglia di età: in genere 75 anni al completamento dell'ammortamento, ma il limite massimo di anzianità viene stabilito da ciascun istituto, e da caso a caso, sulla base di una serie di valutazioni
  • non essere stati segnalati come cattivi pagatori dalla Centrale dei Rischi o dai SIC (Sistemi di Informazioni Creditizie) gestiti dal CRIF - Centrale Rischi di Intermediazione Finanziaria
     
Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA

 

Altrettanto, se non ancora più importanti, sono le condizioni economiche richieste al cliente prima di concedergli un mutuo

Il cliente deve dimostrare di poter restituire il prestito perché il criterio fondamentale preso in considerazione dalle banche per la restituzione del mutuo è proprio la capacità di rimborso.
In genere viene utilizzato il rapporto rata/reddito, che non dovrebbe superare il 30-35% del reddito netto mensile complessivo dei richiedenti, al fine di non caricare eccessivamente il budget familiare.
Tale valutazione può comunque cambiare a seconda del tipo di reddito e dei criteri stabiliti dall'istituto di credito.

In sintesi i requisiti reddituali necessari per ottenere un mutuo sono: 

  • il reddito netto del richiedente e del suo nucleo familiare desunto dalla dichiarazione dei redditi;
  • il valore dell'immobile oggetto del finanziamento e sottoposto ad ipoteca
  • la presenza di eventuali garanzie accessorie, quali fidejussione, pegno o altre.

·