0.4
Mutuo fatto! E ora?
0.4
Mutuo fatto! E ora?

Delibera del tuo mutuo scaduta? Ecco cosa puoi fare!

2 min di lettura

Può capitare che i tempi necessari per completare l’acquisto di una casa superino la durata della delibera di mutuo ottenuta dalla banca: cosa fare in questi casi? Per quanto tempo dura la delibera di un finanziamento? Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla scadenza della delibera del mutuo.

Come funziona la delibera del mutuo e quanto dura?

Spesso ci vuole molto tempo per completare l’acquisto di una casa con il mutuo. Infatti, prima di arrivare al rogito, dunque al passaggio di proprietà dell’immobile, bisogna seguire la procedura prevista dalla banca per la concessione del mutuo.

Gli istituti di credito, infatti, richiedono una documentazione specifica da valutare rispetto alla situazione creditizia e reddituale del richiedente, prima di fornire un parere di fattibilità. Se il parere è positivo, si parla generalmente di “delibera del mutuo”, anche se, di fatto, si tratta soltanto del primo di due step nel processo di delibera.

Infatti, la vera e propria delibera arriva soltanto dopo che la banca ha valutato anche le condizioni dell’immobile che si vuole acquistare grazie al finanziamento. Dunque la vera delibera del mutuo arriva soltanto se danno un esito positivo sia la fase di istruttoria sia la valutazione della casa da parte di un perito della banca (che esclude eventuali abusi, verifica il valore dell’immobile, ecc).

Ti togliamo anche un dubbio importante: la “prima” delibera, ovvero quella creditizia e reddituale, non ha carattere vincolante né per la banca né per il richiedente, dato che potrebbero esserci delle situazioni legate all’immobile e alla sua proprietà che causino la bocciatura del mutuo. In realtà, fino alla vera e propria erogazione del finanziamento, non c’è una delibera realmente vincolante per le parti, dato che il richiedente può sempre ritirarsi indietro, rischiando soltanto il pagamento di una penale che alcune banche prevedono come rimborso delle spese sostenute.

Dunque la vera delibera del mutuo è la decisione finale da parte dell’istituto di credito, che quindi rappresenta la base per l’effettiva erogazione della somma da parte della banca, che si impegna in questo modo alla stipula del contratto di mutuo. Devi sapere, però, che la delibera del mutuo dell'istituto di credito ha una scadenza! La validità della delibera dura infatti da un minimo di 3 mesi a un massimo di circa 6 mesi, a seconda della singola banca. Ecco perché è sempre bene affrettarsi a chiudere il contratto di mutuo e procedere con il rogito prima che la delibera scada.

E se invece dovesse scadere?  


Stai cercando il mutuo per la tua nuova casa? Iniziamo!

CALCOLA LA RATA >


Cosa si può fare se la delibera del mutuo è scaduta?

Le vere difficoltà con la delibera del mutuo, infatti, arrivano se questa scade prima del rogito. Ma cosa puoi fare se, a causa di ritardi di vario tipo, la delibera è scaduta e vuoi comunque procedere con l’acquisto della casa? Innanzitutto ti ricordiamo che, oltre al fatto che la disponibilità della banca a erogare il mutuo è limitata nel tempo, è anche molto difficile che un istituto di credito conceda una proroga o che rinnovi la delibera di concessione del mutuo.

Ecco perché, generalmente, quando scade la delibera, la prima cosa da fare è far ripetere l'istruttoria da capo, ovvero presentare una nuova domanda di finanziamento, che dovrà poi ripercorrere tutta la procedura di valutazione da parte della banca stessa. Infatti, trascorsi i mesi di validità della delibera, è possibile che la banca abbia intanto rivisto le sue politiche di credito, modificando le condizioni contrattuali, o magari che la situazione del richiedente sia mutata (in termini di reddito, composizione della famiglia, ecc.), avendo un impatto sulla concessione del prestito.

Dunque, se la delibera del mutuo è scaduta, l’unica cosa da fare è procedere con un’altra pratica. Il consiglio che possiamo darti, dunque, è quello di muoverti in anticipo rispetto alla scadenza della delibera, valutando la possibilità - seppur rara - di una proroga della delibera stessa, nel caso in cui, ad esempio, tu scopra che i lavori in corso sulla casa richiedano più tempo del previsto.

Se la proroga non fosse possibile, magari a causa della richiesta da parte della banca di un aggiornamento dei tassi o delle condizioni contrattuali, un’opzione potrebbe essere quella di procedere ugualmente al rogito prima della scadenza della delibera, lasciando un deposito dal notaio fino alla consegna dell’immobile, prevedendo delle penali in caso di superamento dei termini stabiliti nei confronti dell’impresa edile, che è comunque responsabile del ritardo se non è in grado di dimostrare che questo sia dipeso da cause del tutto non imputabili alla stessa.

delibera_mutuo_scaduta_cosa_fare

Quanto dura la delibera del mutuo Consap e delle banche italiane?

Per chiudere questa analisi sulla durata della delibera del mutuo da parte della banca, è opportuno specificare anche quali siano i tempi standard di validità della delibera previsti sia per quanto riguarda il mutuo Consap sia da parte di due delle più importanti banche italiane, ovvero BNL e Banca Intesa Sanpaolo.

Partendo dal mutuo Consap, la banca scelta dal mutuatario ha 90 giorni di tempo - dunque tre mesi - a partire dalla delibera da parte di Consap per comunicare a quest’ultima l’effettiva erogazione del mutuo garantito o, in alternativa, la mancata prestazione del finanziamento. Passando invece alla durata media della validità della delibera del muto da parte delle banche italiane, quella di BNL si attesta intorno ai 120 giorni - dunque circa quattro mesi -, anche a seconda del tipo di mutuo che viene richiesto.

Per quanto riguarda Banca Intesa Sanpaolo, invece, l’esito della delibera “definitiva”, cioè quella successiva anche all’istruttoria tecnica, ha una validità circa sei mesi, dopodiché è necessario far ripartire tutto l’iter di istruttoria. Insomma, anche per quanto riguarda la delibera del mutuo, vale il proverbio “meglio prevenire (la scadenza), che curare”!


Parla con i nostri esperti di mutuo, sapranno indicarti la soluzione migliore!

PARLA CON NOI >

leggi anche

Precedente

Prossimo  

Ciao,
siamo pronti
ad aiutarti!

Non sai da dove iniziare?
Ti guidiamo noi!
Ti serve consulenza personalizzata? Compila il form per essere rincontattato da i nostri esperti!