trend_immobiliare_settore-office_2021

Andamento mercato immobiliare settore office: report 2021

Come vi abbiamo segnalato più volte, mediante i report redatti dall'Ufficio Studi Gabetti, il mercato immobiliare nel 2021 ha segnato una significativa crescita in tutti i settori.

Si è distinto, in primis, il comparto residenziale, che nel primo semestre dello scorso anno ha chiuso con una variazione delle compravendite del +56% rispetto allo stesso periodo del 2020.

Anche il mercato delle residenze di pregio ha registrato un andamento positivo durante il primo semestre del 2021, in particolar modo nelle maggiori città italiane, partendo da Milano e Roma.
Addirittura Santandrea Luxury Houses ha dichiarato di aver messo a segno addirittura il migliore risultato degli ultimi 5 anni, quindi anche rispetto all'era pre-Covid.

 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi  SERVIZIO ONLINE GRATUITO CALCOLA LA RATA 

 

Mercato uffici in crescita - Q3 2021

Il report Gabetti "Office market overview" ha l'obiettivo di restituire una fotografia dell'andamento del mercato degli uffici sui due principali mercati italiani con riferimento a NTN (Numero di Transazioni Normalizzate), canoni, rendimenti, take up e vacancy.

Complessivamente, il mercato ad uso uffici a Milano e Roma nei primi 9 mesi del 2021 ha rilevato una ripresa dell’assorbimento rispetto allo stesso periodo del 2020, che era stato impattato in modo significativo dall’emergenza sanitaria Covid-19. In particolare Roma ha visto una variazione del +71% e Milano del +35%, crescite significative anche se a livello assoluto i volumi sono ancora al di sotto di quelli registrati nel 2019.

Scopri le migliori offerte di mutuiSi CALCOLA LA RATA
servizio online gratuito

Il mercato uffici ha chiuso nei primi nove mesi del 2021 con un assorbimento di 276.200 mq a Milano e circa 100.000 mq a Roma. Un risultato in aumento se comparato con lo stesso periodo del 2020, anno che ha subito in modo significativo degli impatti legati all’emergenza sanitaria Covid-19.
A Milano, in termini di superficie locata, i mercati più attivi sono stati la Periferia, con il 26% della superficie totale, a seguito di una transazione cielo-terra di circa 20.000 mq rilevata nel Q2 2021.
Segue il Centro con il 18% del totale grazie ad un pre-let di circa 35.000 mq. Si segnala una stabilità dei canoni prime nel CBD a circa 600€/mq annuo rispetto al trimestre scorso.
Passando alla Capitale, la zona del CBD, risulta essere la macroarea di preferenza, con il 29% dell’assorbimento totale. I canoni risultano stabili rispetto al trimestre scorso, con un prime rent nelle zone più centrali della città pari a 440€/mq annuo.

Luca Blasi Toccacelli, Direttore Generale Divisione Agency Gruppo Gabetti, commenta: "I dati dei primi nove mesi dell’anno restituiscono una fotografia del mercato office in ripresa. Risultati in crescita che evidenziano l’importanza degli uffici. Sebbene a seguito della Pandemia sia stato messo in discussione il format degli uffici, è evidente che resta imprescindibile un luogo di riferimento per il lavoro, dove colleghi, collaboratori e clienti possano incontrarsi e relazionarsi. Prevediamo una chiusura in positivo per la fine dell’anno con un trend in crescita che proseguirà anche nel 2022."

 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi  SERVIZIO ONLINE GRATUITO CALCOLA LA RATA 

 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi CALCOLA LA RATA
servizio online gratuito

Continua a leggere mutuiSi.it per ricevere sempre news e tips sui mutui.

Se ti è piaciuto questo articolo, potresti leggere anche: ⇒ Stipulato accordo tra Monety-mutuiSi.it e Immobiliare.it

Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito