tassi-mutui-ai-minimi-storici

Tassi sui mutui ai minimi storici

I tassi sui mutui sono ai minimi storici: mai come ora risulta conveniente comprare casa attraverso la stipula di un mutuo.
Altrettanto vantaggioso, per chi avesse sottoscritto il proprio mutuo diversi anni fa, quando il mercato non era così favorevole, può essere optare per la surroga.

Ebbene sì, perché nonostante i disordini politici degli ultimi giorni, che sembrano peraltro in via di risoluzione proprio in queste ore, i tassi applicati ai mutui, sia su quelli fissi che su quelli variabili, segnano ribassi da record.

La crisi di Governo, seppure inizialmente abbia comportato un lieve aumento dello spread, subito rientrato, non ha in alcun modo comportato un aumento dei tassi di interesse, da alcuni mesi ai minimi storici.

Sta continuando, infatti, l'ottimo periodo per i mutui che vi avevamo già segnalato lo scorso giugno.

I parametri di indicizzazione utilizzati per i mutui, EURIBOR ed EURIRS, sono ancora in calo: il primo, a 3 mesi, segna -0,39%, l'Irs a 20 anni segna 0,24%.

Quest'estate stiamo assistendo ad un calo dei tassi sui mutui con numeri mai visti prima: i tassi medi si aggirano all’1,79% sul fisso e allo 0,88% sul variabile.

Tanto per farsi un'idea, nel 2016, altra ottima annata per i mutui, gli stessi si attestavano rispettivamente su 2,3% per i fissi e 1,23% per il variabile.

Proprio per questo motivo, giusto qualche giorno fa, vi abbiamo segnalato le strepitose offerte mutuo acquisto di agosto selezionate dal nostro comparatore online.
 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA


Tassi mutui da record: cosa fare?

La migliore decisione che possa prendere chi deve acquistare un immobile mediante mutuo o desideri cambiare il vecchio mutuo è farlo subito.

Nonostante le previsioni sui mutui siano abbastanza rassicuranti, non si può avere la certezza che questi tassi da record durino a lungo.

Perciò agire rapidamente può consentire di assicurarsi dei tassi molto bassi.

Naturalmente, più il loan to value (la percentuale di valore dell’immobile finanziata dal mutuo) è basso, ad esempio uguale o minore al 50%, maggiore sarà l'affare, perché le banche riservano in questi casi condizioni estremamente vantaggiose.
Tuttavia, anche chi ha necessità di un importo del mutuo maggiore, può spuntare un ottimo prezzo in questo momento.
 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA
Scopri le migliori offerte di mutuiSi, servizio on-line GRATUITO CALCOLA LA RATA


Anche nel caso in cui non sia ancora stato trovato l'immobile da acquistare, si può comunque risparmiare sui costi del mutuo approfittando dei tassi vantaggiosi sui mutui.

Per farlo basta richiedere un voucher mutuo: una lettera di concedibilità attraverso cui la banca si impegna a concedere il finanziamento, per un importo determinato, entro sei mesi dalla sottoscrizione della stessa.

In tal modo il cliente non solo conosce in anticipo la soglia massima concessa dall'istituto, e può quindi realizzare una ricerca molto più mirata, ma ha  ben sei mesi di tempo per individuare la casa migliore per le proprie esigenze.

Trova il miglior mutuo e risparmia

Calcola rataServizio online gratuito