Polizza incendio e scoppio mutuo

La polizza incendio e scoppio dell'immobile è una polizza assicurativa da sottoscrivere obbligatoriamente in caso di mutuo.

L'assicurazione casa incendio e scoppio è una copertura assicurativa che garantisce una protezione in caso di danni provocati da circostanze imprevedibili, come gli incendi o gli scoppi derivanti da fughe di gas e/o cortocircuiti.

Quando si stipula un mutuo, è importante sottoscrivere una assicurazione sul mutuo: in caso di determinati eventi sarà l’assicurazione a continuare a pagare ai beneficiari quanto dovuto a titolo di mutuo.

L'assicurazione sul mutuo serve, infatti, per mettere al riparo sia il mutuatario che la banca erogatrice da eventuali imprevisti: eventi naturali che possono danneggiare l’immobile oggetto del finanziamento, quali incendio o scoppio dell'immobile o calamità di vario genere, oppure accadimenti che possono pregiudicare la capacità di rimborso del debitore, come perdita del lavoro, infortuni, malattia o morte.

Non tutte le polizze assicurative sono obbligatorie in caso di mutuo, ma l'assicurazione incendio e scoppio lo è.

La polizza assicurativa incendio e scoppio, l'unica obbligatoria per legge, solitamente è offerta a titolo gratuito dalle banche, altrimenti ha costi piuttosto contenuti.

Invece le polizze sulla vita e tutte le altre CPI - Creditor Protection Insurance, cioè le assicurazioni mutuo facoltative, possono essere anche molto care e incidere significativamente sulla rata del mutuo, soprattutto qualora si scelga di versare il premio periodicamente e non in un'unica soluzione.
 

Scopri le migliori offerte di mutuiSi  SERVIZIO ONLINE GRATUITO CALCOLA LA RATA  

 

Assicurazione scoppio e incendio: come funziona

Scopri le migliori offerte di mutuiSi CALCOLA LA RATA
servizio online gratuito

La polizza incendio e scoppio dell'immobile copre i danni sull'immobile derivanti da:

  • incendio totale o parziale
  • esplosione di impianti domestici guasti o perdita di gas
  • scariche di corrente
  • fulmini
  • crolli
  • fughe di fumo, gas e vapori.

Oltre a queste garanzie base, le compagnie assicurative possono comprendere nella polizza anche una copertura danni da eventi atmosferici o da danni causati da eventi sociopolitici.
Nel caso si verifichino uno o più di questi eventi, sarà la compagna assicurativa a dover risarcire i costi di riparazione o ricostruzione dell'abitazione.

Il risarcimento dei danni subiti da scoppio e incendio sarà determinato in base al valore commerciale dell'immobile oppure dovrà rientrare entro un massimale per la copertura danni, oltre il quale non è possibile risarcire il sottoscrittore della polizza.

Ovviamente la compagnia assicurativa prima di erogare il rimborso dei danni provvederà ad una perizia attraverso cui verificare che i danni siano effettivamente imputabili ad un evento fortuito.
Qualora i danni sull'immobile siano dovuti, invece, all'incuria del proprietario di casa (ad esempio mancato spegnimento di un sigaretta, difetti degli elettrodomestici, mancata manutenzione  degli impianti domestici o della caldaia) l'obbligo al risarcimento della compagnia assicurativa decadrà.

 

  • a
  • b
  • c
  • d
  • e
  • f
  • g
  • h
  • i
  • l
  • m
  • n
  • o
  • p
  • q
  • r
  • s
  • t
  • u
  • v
ABI
DIA
IMU
Irs
Isc
IVA

Ciao,
siamo pronti
ad aiutarti!

Non sai da dove iniziare?
Ti guidiamo noi!
Ti serve consulenza personalizzata? Compila il form per essere rincontattato da i nostri esperti!